top of page

Città del Capo: la capitale del Sudafrica
8 giorni /7notti

Città del Capo, capitale del Sudafrica, è un puzzle di razze e lingue che, nato dall'insediamento coloniale degli olandesi e ampliato dagli inglesi e dai malesi, oggi è una delle città più intraprendenti del continente africano; la città protetta dalla Table Mountain e bagnata dalle correnti atlantiche, nel 2014 è stata nominata una delle principali destinazioni mondiali e una delle mete più prestigiose e importanti del mondo. Una delle città più multiculturali dell'Africa a cavallo tra l'Oceano Atlantico e l'Oceano Indiano.
Tutte le visite saranno accompagnate da una guida locale e da un veicolo privato.


PROGRAMMA

 


Giorno 1: Partenza
Ritrovo in aeroporto e partenza per l'Africa.

 


Giorno 2. Arrivo in Sudafrica
Arrivo a Città del Capo, trasferimento in veicolo privato all'hotel, check-in e sistemazione. Incontro con la nostra guida locale e primo contatto con Città del Capo.


 
3° giorno. Penisola del Capo.
Questa giornata verrà trascorsa passeggiando con la nostra guida lungo la costa occidentale della Penisola del Capo, passando per i sobborghi costieri di Green Point, Sea Point, Clifton fino al Capo di Buona Speranza, avvistato e navigato per la prima volta dal navigatore portoghese Bartolomeo Diaz nel 1487. Situato all'estremità della Penisola del Capo e parte del Parco Nazionale della Table Mountain, si attraversano spiagge di sabbia bianca, villaggi costieri e l'ambiente naturale del Capo, dove è facile vedere zebre, babbuini e struzzi. Pranzo in un ristorante vicino al mare. Rientro in hotel per riposare e prepararsi per la cena.Día

 

 

 

4. Ciudad del Cabo y Mount Table.
Visita al quartiere malese di Bo-kaap, la zona con la più grande comunità musulmana della città, che ha esercitato una notevole influenza sulla cultura, sulla lingua afrikaans e sulla gastronomia; il suo quartiere è uno dei più belli per i colori delle sue case. Ci fermeremo anche ai Giardini delle Indie Olandesi, alla Cattedrale di San Giorgio e al Museo del Distretto 6 per conoscere la storia dell'apartheid, un regime di segregazione razziale attuato nel 1948.
Nel pomeriggio saliremo sulla Table Mountain, non c'è punto della città da cui non sia visibile, la sua cima è completamente piatta a causa dell'erosione della parte di arenaria lunga 3 km, che assomiglia a un tavolo gigante, da cui il suo nome, e con un'altezza di 1085 metri.

 

 

 

5° giorno. Isola di Robeen e Giardini botanici di Kistenbosch.
Oggi prenderemo un traghetto per raggiungere l'isola dove Mandela e una moltitudine di prigionieri politici furono imprigionati per non essersi sottomessi all'oppressione di avere un colore della pelle diverso dal bianco.
L'isola è un simbolo del trionfo dello spirito umano sulle avversità, le sofferenze e le ingiustizie.
Nel pomeriggio, visitate il Giardino Botanico di Kistenbosch, acclamato come uno dei grandi giardini del mondo, a settembre, quando la primavera è il periodo migliore per visitarlo, quando è in piena fioritura e al suo massimo splendore. La passerella Centenary Tree Canopy è un ponte curvo che si snoda tra gli alberi dell'Arboretum, ispirato allo scheletro di un serpente, che conduce dal suolo della foresta alle cime degli alberi a 12 metri dal suolo.

 

 

 

6° giorno. Intorno a Città del Capo-Vigneti.
Ci dirigeremo verso la regione di Stellenbosch, la più grande regione vinicola del Paese e il secondo più grande insediamento di coloni europei, con montagne maestose e fertili colline ricoperte di alberi e vigneti, dove abbondano le case padronali. Il clima unico e la varietà dei terreni garantiscono un'ampia gamma di eccellenti vini rossi e bianchi che fanno del Sudafrica il nono produttore di vino al mondo.
La maggior parte delle proprietà è stata accuratamente restaurata e tutte offrono degustazioni di vini e assaggi nei loro ristoranti.

 

 

7° giorno. È una zona portuale, dove si concentra la più grande offerta di svago della città, un luogo perfetto per passeggiare, ospita negozi e gallerie d'arte, un acquario e attrazioni, circondato da edifici in stile olandese, tedesco, francese e indonesiano come riflesso della la sua storia e la sua cultura. Oltre a una serie di posti dove mangiare o cenare con vista sul mare e musica dal vivo in molti casi. C'è anche un mercato dove si possono trovare pane artigianale, salumi e birre artigianali. Oltre al museo cittadino, il cantiere Robinson e il cantiere oceanografico. Posto perfetto per fare shopping e passeggiare.

8° giorno. Balene a Hermanus.

Hermanus, una cittadina a 120 km a est di Città del Capo, è considerata uno dei luoghi migliori al mondo per vedere le balene, la balena franca australe che ogni anno migra dal freddo Antartico per accoppiarsi e partorire al largo della costa sudafricana. Gli avvistamenti sono praticamente garantiti da giugno a dicembre.

Hermanus è l'epicentro della rotta delle balene, l'intera città è pronta ad accogliere gli osservatori di balene con musei, sentieri per l'osservazione delle balene lungo la riva del mare.

Ci imbarcheremo su una barca per avvicinarci a questi mammiferi seguendo il protocollo del santuario delle balene.

Pomeriggio rientro a Città del Capo

9° giorno. Ritorno.

Salutiamo il Sudafrica, pronti a tornare a casa, facciamo il check-out in hotel e con il nostro veicolo privato arriviamo all'aeroporto.

 

Giorno 10. Ritorno a casa

Arrivo in aeroporto e saluti. Fine dei nostri servizi

 

Il programma del 1° e dell'ultimo giorno può variare a seconda dell'orario dei voli.

 

Forma di viaggio: pacchetto turistico

 

Accompagnamento: è fornito dall'associazione, è garantito un massimo di un accompagnatore ogni 2 viaggiatori e dura per tutto il viaggio senza limiti di tempo. Per garantire meglio il nostro servizio, non ci affidiamo all'aiuto di volontari.

 

Biglietto aereo: Il biglietto aereo deve essere confermato al momento della prenotazione, in quanto non è stato acquistato, essendo vincolante e non rimborsabile.

 

Volo: da Madrid a Città del Capo per i gruppi provenienti dalla Spagna e da Milano per i gruppi provenienti dall'Italia. Incluso un bagaglio a mano di 10 KG e uno zaino piccolo a persona.

 

Quota di partecipazione totale per gruppi di 4 viaggiatori: da confermare al momento della prenotazione dei voli.

  • Per ogni viaggiatore con accompagnatore condiviso: 3.470 €.

  • Per ogni viaggiatore non accompagnato in condivisione: 3.220 €

 

LA QUOTA DI VIAGGIO COMPRENDE:

 

  • 7 pernottamenti con prima colazione in camera doppia in hotel a 3 stelle

  • Voli

  • Gruppo di accompagnamento

  • Voli di accompagnamento

  • Trasferimento da/per l'aeroporto

  • Visite guidate ogni giorno del viaggio.

  • Biglietti d'ingresso al Parco Nazionale della Table Mountain nella parte meridionale della Penisola del Capo, Museo del Distretto 6, barca e visita all'Isola di Robeen, Giardino Botanico, escursione sulla Table Mountain, barca per l'osservazione delle balene, visita ai vigneti e degustazione di vini.

  • Guida ufficiale tutti i giorni

  • Veicolo privato tutti i giorni.

  • Ausili tattili

  • Assicurazione medica

  • Organizzazione tecnica

 

LA QUOTA DI VIAGGIO NON COMPRENDE:

 

  • Pasti personali.

  • Pasti per gli accompagnatori a carico di tutti i viaggiatori.

  • Trasferimento all'aeroporto di partenza.

  • Tassa di soggiorno della città di soggiorno, se prevista.

  • Eventuali extra e tutto quanto non specificato ne "la quota comprende".

 

Informazioni:Il prezzo stabilito prevede la sistemazione in camere doppie; se si desiderano sistemazioni diverse, il valore più alto sarà addebitato al cliente.

 

Disponibilità e tariffe dei servizi soggetti a riconferma al momento della prenotazione.

Possibili modifiche al programma previa verifica della disponibilità.

 

Per ulteriori informazioni, contattare:

Paolo Casarin tel. +39 328 86 28 934

Viky Mateos tel. +34 685 48 93 90

e-mail: info@destinosaccesibles.com

www.destinosaccesibles.com

 

Organización técnica

Ávoris Retail División S.L.

C.I.F.:B07012107 -

CL MUNTANER 297 301 – BARCELONA

+34 935 157 238

bcn-muntaner@bthetravelbrand.com

https://oficinas.bthetravelbrand.com/1259

 

 

Associaciòn recreativa y cultural “Destinos Accesibles” 

CF 92259320924 Cod Univoco 0000000

Via Nigra 6 09045 Quartu Sant’Elena (CA) Italia

Cell +39 328 86 28 934

info@destinosaccesibles.com     www.destinosaccesibles.com

 

 

bottom of page