top of page

CHI SIAMO

Paolo Casarin & los Peruvianos
Richard%20Mateosg

Paolo CASARIN

Sono Paolo dalla bellissima isola della Sardegna (Italia)

 

Ho una lunga storia nel campo sociale e nel volontariato, svolta da molti anni in Sud America. Dal 2012 mi dedico all'organizzazione, promozione e accompagnamento di viaggi di turismo accessibile nei 5 continenti. Ho accumulato una notevole esperienza con persone con disabilità visive e motorie, accompagnando principalmente viaggiatori italiani e, visto il grande interesse da parte dei cittadini di lingua spagnola, stiamo espandendo il nostro lavoro anche a tutti questi viaggiatori provenienti dalla Spagna e da altri paesi dell'America Latina .

 

 

 

 

 

 

Tiziana

Mi nombre es Tiziana
 
y nací y crecí en Roma, pero la pasión por la exploración y los viajes siempre me ha llevado a todas partes. Me encanta el medio ambiente y todo sobre él. Mi trabajo en una empresa deportiva me permitió cruzar accidentalmente la esfera social, así que comencé a acompañar a las personas con discapacidad en sus actividades diarias y deportivas, y todo esto encendió el deseo en mí de expandir esta nueva aventura. Sólo algunas de las personas a las que acompañé me pusieron en contacto con Paolo y los  de "Destinos Accesibles", que defienden perfectamente mi idea de un mundo donde todo el mundo pueda hacer de todo. ¡Espero encontrarme contigo pronto en algún lugar del planeta!
gracias 

Sono Richard Mateos

un cane con le zampe che percorse per quattro anni parte del cono meridionale del continente americano.

 

Patiperro è un'espressione cilena che si usa per chi come noi viaggia preferibilmente a piedi e con lo zaino in spalla. Nel mio caso, visto che viaggio anche con un cane guida, mi sono sentito identificato con questa espressione. Scusate, non sono io sentito, mi sento identificato con questa espressione Quello che vi propongo è che attraverso testi, audio e paesaggi sonori viaggiamo insieme attraverso Buenos Aires (Argentina), parte del Cile e i nove dipartimenti o regioni che compongono la Bolivia. indagheremo anche sulla situazione delle persone con disabilità provenienti da questi Paesi. Recentemente ho incontrato il team delle destinazioni accessibili e mi è piaciuto che rendano estremamente facile per le persone con disabilità viaggiare e vedere il mondo al di fuori dei circuiti turistici: ecco perché noi collaborare insieme in questa avventura.

 

 

Vicky Mateos

Mi chiamo Vicky,

 

Vivo a Valencia, ho conosciuto Paolo tramite mio fratello cieco, sono sempre stato circondato da persone con disabilità visiva, una zia, mio ​​fratello e i suoi amici. 

Paolo mi ha fatto conoscere il progetto del viaggio e mi è sembrato molto appropriato e l'ho intrapreso per rispondere al bisogno delle persone di spostarsi dalle proprie case alla ricerca di altri modi di vivere e stare nel mondo. 

Più conoscenza significa più comprensione degli altri e di se stessi e quindi più benessere e felicità. 

Simona

Ciao, sono Simona,
ho deciso di concentrarmi su ciò che mi piace di più: i viaggi e le tematiche sociali. Faccio parte del team di Destinazioni Accessibili che ha permesso di realizzare le mie aspirazioni, tuttavia è ovvio che per quanto mi piaccia organizzare viaggi per gli altri, parteciparvi ha tutto un altro sapore.

bottom of page