top of page

Ci accompagnerai in India?

Durata 11 giorni

In questo viaggio andremo in India. Per 11 giorni scoprirai un paese meraviglioso dove potrai visitare le città di Delhi, Agra e Jaipur. L’India è un paese di persone meravigliose e cibo squisito. È una delle società con più storia dell'umanità e non ti perderai nemmeno un dettaglio. Non aver paura di scoprire una destinazione che sarà completamente diversa da quella che conoscevi e avventurati alla scoperta di un paese meraviglioso di cui ti innamorerai. La partenza è prevista per la fine di aprile di quest'anno e speriamo che vi unirete a noi. Ti piacerà!

Travel Xperience_logoRGB_sin Tag_Pos_fdo-transp_edited.jpg
india_en_silla_de_ruedas_edited.jpg

Itinerario:

Giorno 1: Volo per l'India

Oggi inizia il viaggio. Ci incontreremo tutti all'aeroporto di Madrid per prendere lo stesso aereo per l'India. La partenza del volo è prevista alle 10:15 del mattino, pertanto dovremo essere in aeroporto almeno alle 07:00. E' previsto uno scalo a Helsinki e da lì volerò a Delhi.

 

Giorno 2: Arrivo a Delhi

Atterreremo all'aeroporto di Delhi la mattina presto e ci verranno a prendere per portarci in hotel a Delhi.

Ci sistemeremo nelle nostre camere e ci riuniremo per festeggiare il pranzo di benvenuto dove potremo assaggiare cibi locali.

Alla fine del pranzo faremo un giro panoramico sull'autobus adattato che avremo a nostra disposizione ogni giorno attraverso Nuova Delhi e attraverseremo Connaught Place, il centro nevralgico e vitale della città. È il luogo ideale per entrare in contatto con il paese e iniziare a convivere con la sua gente e la sua cultura. Si tratta di una grande piazza circolare dove si incontrano alcune delle vie principali della città.

Poi visiteremo quello che è conosciuto come il “polmone” di Delhi: Lodi Rd. Tra Safdarjung e Khan Market, si trova questo bellissimo polmone verde di Delhi, che ospita monumenti della dinastia Lodi. Tra loro bellissime tombe musulmane e resti di alcune moschee. Una passeggiata suggestiva e rilassata tra il caos e la frenesia della città.

Cenaremo tutti insieme in hotel e andremo a dormire... sarà il tuo corpo a chiedertelo!

 

Giorno 3: Visita di Delhi

Dopo la colazione inizieremo il nostro tour panoramico della vecchia Delhi. La Vecchia Delhi fu la capitale dell'India fino a dopo la caduta dell'Impero Moghul, nel 1857. Oggi è conservato il labirinto di strade sgangherate, vicoli, vicoli stretti e spazi pieni di negozi. A ciò si aggiunge il massiccio e continuo traffico di persone e mezzi oltre ai vecchi edifici, alcuni in rovina.

Continueremo il nostro tour panoramico del Forte Rosso. Il Forte Rosso, patrimonio dell'umanità e uno dei monumenti più emblematici della Vecchia Delhi, merita una visita rilassata in auto, poiché non può essere visitato nella sua interezza. Le sue imponenti mura di pietra rossa, situate accanto al fiume Yamuna, nascondono l'epoca di massimo splendore Moghul dell'India e una vista panoramica difficile da dimenticare.

Durante il nostro tour, passeremo da Jama Masjid. Jamma Masjid è la più grande moschea dell'India e una delle più grandi dell'Asia. Uno splendido edificio custodito da due minareti che nascondono un immenso patio centrale, riferimento dell'Islam in tutto il continente asiatico.

La nostra visita continua attraverso Raj Gath. A Raj Gath potrete visitare il luogo dove fu cremato il padre della civiltà indiana contemporanea. Giardini semplici e belli, situati vicino al fiume Yamuna e pieni di pace, fanno da cornice al luogo in cui viene reso omaggio. Rispetto e silenzio riempiono il luogo, sia da parte del popolo indiano, che continua a portare fiori con venerazione, sia da parte degli stranieri che vengono qui per venerare il suo spirito.

Prima di tornare in hotel per il pranzo, passeremo davanti al Tempio Sikh, famoso per le sue cucine, che servono fino a 25.000 porzioni giornaliere gratuite di cibo ai

visitatori del tempio e coloro che ne hanno bisogno.

Dopo pranzo visiteremo i dintorni dello spettacolare tempio di Akshardham. Il tempio non può vantare storia, poiché è di recente costruzione, ma vanta una bellezza monumentale ed eclettica. In pochi anni è diventato uno dei grandi templi dell'India e un magnifico esempio di architettura religiosa indù, in pietra rosa e marmo.

Per concludere la giornata ed entrare nel mondo dello shopping, visiteremo il mercato Dilli Haat, dove ogni quindici giorni vengono ricevuti nuovi oggetti di artigianato provenienti da tutti gli stati dell'India. È un mercato all'aperto, ma richiede un biglietto d'ingresso. Tra le sue sale potrete scoprire la varietà e il colore dell'artigianato che dall'Himalaya arriva fino alle coste del Kerala e di Goa.

Rientro in hotel e cena.

 

Giorno 4: Visita di Delhi

Dopo la colazione partenza per Nuova Delhi. Visiteremo il Qutub Minar. È il minareto più alto dell'India, considerato uno dei minareti più belli del mondo. È in stile afghano e risale al XII secolo, a guardarlo vengono i brividi.

Continueremo la nostra giornata con la visita alla Tomba di Humayun. Humayun era il grande imperatore dell'Impero Mughal. La sua tomba è uno dei monumenti più importanti della città. Considerata patrimonio mondiale dell'UNESCO, la Tomba di Humayun è una delle costruzioni Moghul più importanti.

Coglieremo l'occasione per fare una pausa e ritornare in albergo per mangiare.

Dopo aver mangiato e a seconda delle energie che ci restano, visiteremo la casa dove Gandhi visse gli ultimi giorni della sua vita, prima di essere assassinato. Nella casa, ora museo, diverse scene e articoli dell'epoca

 

Giorno 5: Visita di Agra

Dopo aver fatto colazione in hotel, saliamo sull'autobus e partiamo per Agra. Si trova a 200 km da Delhi ma ce la prenderemo con calma e faremo un paio di fermate per bere qualcosa e vedere diverse città lungo il percorso.

Arriveremo ad Agra e faremo il check-in in 2 hotel. Mangeremo tutti insieme in hotel e poi andremo a vedere questa meravigliosa città.

Nel pomeriggio visiteremo Mehta Bagh, splendidi giardini con vista sul retro del Taj Mahal. Il luogo perfetto in cui fermarsi lungo il percorso dopo aver fatto un interessante giro in macchina attraverso alcuni dei quartieri più tradizionali della città, dove in alcuni casi la popolazione è ancora distribuita in corporazioni. La tua guida ti spiegherà in cosa consistono questi mestieri che vengono tramandati di generazione in generazione.

Torneremo negli hotel e ognuno di noi cenerà nel posto in cui corrisponde.

 

Giorno 6: Visita di Agra

Dopo la colazione andremo a visitare il Taj Mahal. Si dice che il momento migliore per visitarlo sia all'alba o al tramonto, quando la combinazione dei colori rossastri del cielo si riflettono nel colosso di marmo quasi traslucido e ci regalano uno spettacolo magnifico.

Dopo questa visita ci siamo diretti verso il Forte Rosso di Agra. Il favoloso Forte Rosso di Agra, perfettamente conservato, si erge orgogliosamente accanto al fiume Yamuna. L'imperatore Shah Jahan, il costruttore del Taj Mahal, fu imprigionato lì da suo figlio. Si dice che Jahan abbia chiesto soltanto di poter contemplare dalla sua prigionia il grandioso monumento che aveva dedicato alla sua amata moglie Mumtaz. Il suo desiderio venne esaudito ed oggi possiamo godere degli stessi panorami che ebbe l'imperatore fino alla fine dei suoi giorni.

Rientreremo in hotel per il pranzo e nel pomeriggio visiteremo un villaggio vicino per vedere in prima persona com'è la vita rurale in India.

Torneremo in hotel per la cena e dopo cena visiteremo il Taj Mahal al chiaro di luna

Rientro in hotel per riposare.

 

Giorno 7: Viaggio a Jaipur

Dopo la colazione partiremo per Jaipur, ma faremo diverse soste lungo il percorso.

Per prima cosa visiteremo Fatehpur Sikri. È una città fantasma della metà del XVI secolo. L'imperatore Akbar il Grande volle costruire una nuova città a causa della crescita del suo Impero, ma 17 anni dopo era disabitata e oggi rimane praticamente intatta, ma senza nessuno al suo interno.

Continueremo il viaggio e la prossima tappa sarà mangiare.

Raggiungeremo la città di Abhaneri dove potremo vedere il famoso pozzo Chand Baori. Si tratta di una costruzione peculiare dell'anno 800 d.C. davvero impressionante. Si compone di più di 3.500 gradini per accedere al pozzo e poter così estrarre contemporaneamente una grande quantità di acqua.

Continueremo il nostro viaggio a Jaipur. Arriveremo ai nostri hotel.

Dopo la registrazione e la sistemazione, ceneremo e andremo a riposare.

 

Giorno 8: Visita di Jaipur

Dopo la colazione andremo a vedere il Forte Amber. Si tratta di un complesso di palazzi in cima ad una collina da cui, oltre ad essere un monumento imponente, si gode una magnifica vista sul lago e sulla città di Jaipur.

Scenderemo in centro città per ammirare il Palazzo dei Venti. È l'edificio più emblematico della capitale del Rajasthan. Si tratta di un bellissimo edificio rosa in stile Moghul con migliaia di finestre distribuite su cinque piani. Vi abitavano le donne dell'harem, che potevano guardare fuori senza essere viste da nessuno tranne che dall'imperatore.

Continuiamo la nostra visita al Palazzo di Città. Il City Palace è un monumento che mescola gli stili Rajput e Mughal. Al suo interno si possono ammirare favolose collezioni di tappeti, armi Rajput, abiti molto sofisticati e una collezione di Urne che misurano più di 1 metro, considerata uno degli oggetti d'argento più grandi al mondo. Tutto questo ci darà una prospettiva della differenza sociale del Paese, una classe superiore con tutti i lussi immaginabili e una classe inferiore che non ha nemmeno abbastanza da mangiare.

Dopo il Palazzo di Città visiteremo l'Osservatorio Astronomico. A quel tempo fu una rivoluzione per l'astronomia del XVIII secolo. Tutti realizzati in pietra, i diversi strumenti dell'osservatorio consentono di calcolare l'ora esatta, prevedere le eclissi e localizzare la Stella Polare con assoluta precisione. Tale precisione sorprende ancora oggi!

Torneremo in hotel per mangiare e dopo aver mangiato continueremo la nostra visita alla città di Jaipur.

Rientreremo in albergo e ceneremo.

 

Giorno 9: Visita di Jaipur

Alla fine visiteremo il Tempio Birla. La città di Jaipur è caratteristica per il numero di templi e palazzi che la compongono. Il Tempio Birla è uno dei più conosciuti ed è una maestosa costruzione in marmo bianco che diventa rosa quando il sole tramonta, è uno spettacolo da non perdere.

Nessuno può lasciare Jaipur senza aver passeggiato per i leggendari mercati della Città Rosa. Bazar che ti riportano ai fasti della Via della Seta e all'epoca dello splendore commerciale della città.

Cena e pernottamento.

 

Giorno 10: Viaggio a Delhi

Ci alzeremo con calma e dopo la colazione partiremo in bus per Delhi.

Ci fermeremo lungo il percorso per il pranzo e proseguiremo.

Quando raggiungeremo Delhi, faremo il check-in in hotel.

Per concludere la nostra visita in India, faremo un'ultima sosta al Tempio del Fiore di Loto, così chiamato per la sua struttura, che rappresenta un fiore di loto semiaperto, è un curioso e spettacolare edificio contemporaneo della religione Bahai. Un monumento moderno in marmo bianco e cemento dedicato alla fratellanza mondiale e quindi aperto a tutte le religioni. Le sue nove porte di accesso al tempio simboleggiano la diversità delle razze e la loro unità essenziale.

Avremo una deliziosa cena d'addio in hotel.

 

Giorno 11: Ritorno a casa

Ci troveremo la mattina molto presto all'ingresso dell'hotel con le valigie pronte. Il nostro trasporto ci porterà all'aeroporto di Delhi, dove prenderemo l'aereo per tornare a Madrid, fermandoci a Helsinki.

Arrivo a Madrid alle 20:05 dello stesso giorno.

Fine dei servizi.

 

Per informazioni :

 

info@destinosaccesibles.com

postmaster@destinosaccesibles.com

bottom of page